Spazi

O

riginalissimo ed innovativo risulta il concetto utilizzato basato sulla polivalenza degli spazi variabili.

L’ATMOSPHERA EXSPACE è allestito su furgone a tetto alto New Renault Master (L3H3). Le sue dimensioni esterne sono tali da consentire una notevole agilità e maneggevolezza in marcia. Ottima la versatilità dello spazio interno strutturato sul criterio “ciò che non è utilizzato sparisce per ricomparire in pochi istanti all’uso”. L’ATMOSPHERA EXSPACE è dotato di quattro (oppure due) comodi posti letto che risultano tutti ben isolati dalla toilette, utilizzabile da ciascuno dei quattro occupanti senza disagio per gli altri ospiti che riposano. I letti posteriori, con meccanismo ribaltabile, tipo cuccetta dei treni, nella versione giorno, in pochissimi istanti liberano il posto (circa 4,1 m²) per il living o (circa 8,1 m³) per carichi ingombranti per poi ricomparire in caso d’uso con semplici e rapidi movimenti. Sono a castello, posizionati longitudinalmente, di generose dimensioni (cm. 66 x cm. 195), ben distanziati tra loro (cm. 57), adatti ad accogliere comodamente due adulti, risultano dotati di finestra posteriore a compasso e sistema di fori sul fondo e sul lato per favorire l’aerazione naturale (tipo intercapedine) consentendo così la traspirazione del materasso evitando il formarsi di umidità e muffe. Dietro i letti posteriori a castello è stato ricavato un comodo ed ampio gavone (250 Litri) utilissimo per riporre oggetti di maggiore ingombro come cuscini domestici, la scaletta e la prolunga del materasso matrimoniale.

Il letto matrimoniale (assente nella versione a due posti), dotato di sistema basculante estensibile, è alloggiato quando non utilizzato al tetto del furgone sopra la dinette. Il suo allestimento avviene velocemente, anche con il tavolo aperto, in quanto motorizzato elettricamente. Il sistema, in caso di avaria, è provvisto di manovella ad azionamento manuale. Anche le sue dimensioni sono di tutto rilievo (cm. 120 x cm. 195) raggiunte allungando il letto verso la cabina di guida ed utilizzando, a completamento, una prolunga del materasso in modo da garantire un comodo riposo di due adulti. L’accesso a tutti i letti avviene attraverso il corridoio centrale utilizzando l’apposita scaletta in alluminio.

In coda troviamo la toilette, dotata di oblò ed a richiesta anche di finestra posteriore a compasso. Il vano risulta di generose dimensioni (cm. 85 x cm. 75), è attrezzato di ampio e comodo lavabo ribaltabile, mobile pensile con ante a specchio, grande gavone verticale a tenuta stagna con presa elettrica da 220V. La doccia, completata con una parete in plexi sabbiato, all’occorrenza può essere utilizzata anche dall’esterno del veicolo utilizzando l’ingresso posteriore che risulta utile e comodo consentendo piena autonomia di movimento agli occupanti sia nella versione diurna sia in quella notturna sia per il carico. Il vano toilette normalmente, quando non utilizzato, occupa lo spazio di un armadio utilizzando un intelligente gioco/movimento della porta con la parete asportabile dei letti. Il piatto doccia, a sua volta, compare solo in caso d’uso rimuovendo il pagliolato di tipo nautico che normalmente lo copre, è provvisto di un pozzetto di raccolta delle acque con pompa ad azionamento automatico che rilancia nel serbatoio delle acque grigie per evitare cattivi odori ed allagamenti nel punto di scarico più basso posto a -10 cm. rispetto al piano di calpestio.

Lungo tutto il pianale del veicolo, grazie all’altezza interna (Cm. 180-192) , è stato sapientemente ricavato un doppio pavimento riscaldato, unico per la categoria dei van, che oltre ad eliminare il fastidioso “effetto freddo ai piedi”, consente di ottenere un ampio spazio per lo stivaggio grazie a quattro gavoni comunicanti o separabili e la scarpiera sottogradino, facilmente accessibili sia dall’interno sia dall’esterno, di capacità complessiva pari a circa 300 litri. Nel doppio pavimento sono alloggiati i serbatoi delle acque chiare (74 + 32 litri in opzional) e grigie (80 litri), nonché tutti gli accessori, tubazioni ed impianti di cui è dotato il mezzo. Caratteristica unica che, congiuntamente all’ottima coibentazione da 3 cm. isofoam utilizzata ed alla parete sinistra del veicolo riscaldata (per letti a castello e finestra dinette) consente di affrontare tranquillamente, anche per lunghi periodi, vacanze sulla neve senza avere alcun problema di gelo o malfunzionamento alle tubazioni, agli impianti ed alla riserva idrica. Il doppio pavimento consente di avere il piano di calpestio e della cabina del furgone su un unico livello. Il serbatoio del wc a cassetta Thetford è facilmente e comodamente estraibile dalla parte posteriore del veicolo ed ha una capacità di 18 litri.

Il living risulta luminoso ed arioso grazie a due grandi finestre laterali Seitz del tipo scorrevole e a compasso con oscurante e zanzariera e ad un oblò con ventilatore aspirante posizionato sopra la cucina. Nell’ATMOSPHERA EXSPACE 2 è presente un maxi oblo da cm 90 x 60. La cabina, invece, è attrezzatabile con oscuranti REMIS che si integrano all’allestimento del furgone per dare una maggiore privacy agli ospiti. Anche nella dinette troviamo il concetto di versatilità dello spazio caratterizzato dalla prolunga del mobile cucina (accessorio non di serie) che all’occorrenza può essere asportata con semplici movimenti a seconda delle esigenze, mentre il tavolo con prolunga estensibile, quando non risulta utilizzato, si adagia sul lato sinistro del furgone liberando spazio per il living degli occupanti. La panca con doppia seduta fronte marcia, contiene un gavone, è dotata di poggiatesta e cinture di sicurezza a tre punti ed unitamente ai sedili girevoli in cabina, forma un salotto confortevole e ben accessibile per momenti conviviali per tutti gli occupanti del veicolo ricreazionale. Nella zona cucina, con l’ausilio della prolunga del materasso matrimoniale, è possibile ottenere una seconda panchetta a due posti utilizzando per seduta le cassettiere asportabili e per schienale il letto inferiore, aumentando così la ricettività temporanea del veicolo per ospitare altri equipaggi.

Nel caso di utilizzo prevalente del Van per vacanze estive e campeggio libero, dove è preferibile disporre di maggiori riserve di acqua, è possibile montare, sotto il pianale completamente libero, ulteriori serbatoi esterni sia per le acque chiare sia per le grigie, sia per le nere effettuando apposita modifica della cassetta Thetford originale in modo da potenziare ulteriormente le scorte di serie.

Il vano porta bombole accoglie sino a tre bombole da 5 kg., di cui una di scorta e due collegabili con un Truma Duo Control provvisto di valvola antigelo e controllo remoto posizionato al mobile cucina, che forma una riserva gas ampiamente sufficiente per alimentare per lunghi soggiorni: la Truma Combi 4 Kw con boiler da 10 Lt., il piano cottura Smev a tre fuochi ed il frigo Dometic Trivalente con AES da 97 Litri.

Su richiesta è possibile avere la versione “gas free” in cui il frigo è del tipo a compressore, la piastra a due fuochi in vetroceramica e la Truma Combi entrambe alimentate con il Gasolio del furgone. Ottimo risulta il livello di accessori di cui è dotato il mezzo.

-       300 litri disponibili nei gavoni e scarpiera ricavati nel doppio pavimento;

-       250 litri disponibili nell’armadio con specchio a tutta altezza ed appendino estensibile;

-       1.300 litri di capacità di carico disponibili nei numerosi gavoni di cui è dotato il mezzo

quali: tetto cabina, laterali, dietro ai letti, panca dinette, 2 cassettiere, mobili e pensili della cucina e del bagno; che portano la capacità di stivaggio del veicolo a circa 1,85 m³ ai quali occorre aggiungere quelli disponibili nell’assetto di trasporto ingombrante, che porta la capacità di stivaggio complessiva a 9,9 m³.

Numeri assolutamente unici per un furgonato di simili dimensioni omologato per 4 posti.